0
0
0
s2sdefault

“Don Tonino, tu non avevi paura di essere strumentalizzato perché eri libero come chi è pieno di Cristo, tanto che chi provava a farlo finiva per seguirti”.

 

0
0
0
s2sdefault

“Ha saputo interpretare un linguaggio capace di aprire i cuori al bene e alla solidarietà. Parlava in modo chiaro e comprensibile alle persone, era capace di aprire i cuori all’amore di Dio e dei fratelli”.

 

0
0
0
s2sdefault

Si celebra oggi il 30° anniversario della morte del venerabile Antonio Bello e alle 19, nella cattedrale di Molfetta, il card. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, presiederà la concelebrazione eucaristica, trasmessa in diretta su Tele Dehon (can. 19).

 

0
0
0
s2sdefault

Era il 7 dicembre del 1992 quando, ormai in fin di vita per un cancro allo stomaco già in metastasi, Tonino Bello, presidente nazionale di Pax Christi, decise di recarsi a Sarajevo.

 

0
0
0
s2sdefault

Trent’anni: nell’immaginario collettivo trent’anni sono tanti perché corrispondono ad una intera generazione che ha attraversato un lungo lasso di tempo ma, nel calendario della profezia, sono pochi anzi: praticamente niente o quasi.  Esattamente come si può considerare una goccia nell’oceano.

 

0
0
0
s2sdefault

“Con gioia annuncio che, domenica 25 giugno 2023, sul piazzale della Basilica-Santuario di Santa Maria “de finibus terrae”, Sua Em.za Rev.ma il card. Marcello Semeraro, Prefetto del Dicastero per le cause dei santi, in rappresentanza del Santo Padre Francesco, proclamerà Beata la Venerabile Madre Elisa Martinez, durante il solenne rito da lui presieduto, che avrà inizio alle ore 9”.

 

 

Forum Famiglie Puglia