0
0
0
s2sdefault

Una lunga mattinata di luce, difficile da dimenticare: il 13 maggio resterà una data storica per la città di Lecce e per tutta la comunità salentina.

 

0
0
0
s2sdefault

Non posso che gioire anch’io in questo giorno di festa per la nostra gente: è la seconda promozione da quando sono vescovo di Lecce. Ero al mio primo anno nel Salento quando i giallorossi riconquistarono la serie B.

 

0
0
0
s2sdefault

“L’andamento dei contagi risulta costante da qualche settimana e tale dato porta a confermare le indicazioni della Presidenza contenute nella comunicazione dello scorso 25 marzo (RILEGGI) facendo tuttavia presente che l’uso delle mascherine resta, a rigore, raccomandato in tutte le attività che prevedono la partecipazione di persone in spazi al chiuso come le celebrazioni e le catechesi, mentre resta obbligatorio l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo Ffp2 per gli eventi aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in locali assimilabili a sale cinematografiche, sale da concerto e sale teatrali”.

 

0
0
0
s2sdefault

Anche la vicinanza dell’arcivescovo Michele Seccia in questo difficile momento di prova per il direttore generale della Asl di Lecce, Rodolfo Rollo e per i suoi familiari.

 

0
0
0
s2sdefault

Ieri mattina, vigilia di Pasqua, visita a sorpresa dell’arcivescovo presso la Casa della carità.

 

0
0
0
s2sdefault

“La gioia della Pasqua di resurrezione inondi di bellezza la vostra vita. Ma soprattutto vi conceda la pace: il primo regalo del sepolcro vuoto destinato a tutti i cuori induriti dalla smania di potere e di sopraffazione che conduce alla divisione e ai conflitti tra gli uomini e tra i popoli”.

 

 

Forum Famiglie Puglia