0
0
0
s2sdefault

A causa del nuovo Dpcm del 18 dicembre 2020, che nei giorni dal 24 al 27, dal 31 al 3, 5 e 6, chiude totalmente i comuni (zona rossa), l'ordinazione diaconale di Antonio De Nanni, che in un primo momento era programmata a Lecce in cattedrale si svolgerà nella chiesa madre di Arnesano, parrocchia d’origine del candidato.

 

0
0
0
s2sdefault

Un momento di grande commozione per tutta la comunità arnesanese, è stato quello vissuto ieri, solennità dell’Immacolata Concezione, in occasione della “Declaratio” e della “Professio Fidei” dell’accolito Antonio De Nanni.

 

0
0
0
s2sdefault

La Chiesa di Lecce, loda e ringrazia il Buon Pastore che provvede agli operai della sua  messe.

 

0
0
0
s2sdefault

 Dopo un triduo di preparazione e l’anniversario della Dedicazione della chiesa madre, ad Arnesano, domenica scorsa, si sono svolti i festeggiamenti in onore della Vergine Maria, venerata come Madonna Assunta, titolare della parrocchia.

 

0
0
0
s2sdefault

Una piazza gremita di fedeli, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, ieri sera al Rione Riesci, frazione di Arnesano, per festeggiare il patrono, San Giovanni Battista, a cui è dedicata la rettoria del rione.

 

0
0
0
s2sdefault

Al suono delle campane a festa della chiesa madre e della chiesa del Sacro Cuore, detta“li monici”, con la solenne benedizione dell’arcivescovo Michele Seccia, si sono riaperti i battenti dello storico Oratorio “don Orione” di Arnesano, rimasto fermo e in stato di abbandono per molti anni.

 

0
0
0
s2sdefault

Ad Arnesano da domani torna a vivere il teatro annesso all’oratorio dei Padri Orionini, un luogo che per la comunità locale ha rappresentato per diversi decenni il fulcro della vita sociale e religiosa.

 

0
0
0
s2sdefault

Nella memoria di San Pompilio Maria Pirrotti, si è concluso l’anno formativo dei ministranti della matrice di Arnesano, dopo il tour de force della festa patronale.

0
0
0
s2sdefault

È calato il sipario sulla festa-simbolo della comunità di Arnesano, quella del Crocifisso e a far scorrere i titoli di coda è stato mons. Fernando Filograna, vescovo di Nardò-Gallipoli che ieri, domenica 12 luglio, ha presieduto la solenne concelebrazione eucaristica e il rito della “Risalita della croce”.

 

0
0
0
s2sdefault

Il prossimo 22 luglio alle 11, alla presenza di mons. Michele Seccia, arcivescovo metropolita di Lecce e dell’assessore all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia Loredana Capone, taglio del nastro di inaugurazione della storica struttura, in Largo Palazzo Marchesale.

 

Scuola Diocesana di formazione teologica

Forum Famiglie Puglia