0
0
0
s2sdefault

“Lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne è un obbligo dell’umanità” (Kofi Annan).

 

0
0
0
s2sdefault

Le dosi di vaccino antinfluenzale acquistate sono insufficienti. A non funzionare è l’attuale sistema delle gare d’acquisto su base regionale.

 

0
0
0
s2sdefault

Tra i settori più colpiti dall’emergenza sanitaria Covid-19 c’è sicuramente quello del teatro e degli spettacoli itineranti.

 

0
0
0
s2sdefault

L’emergenza Covid è un fenomeno impegnativo per le strutture sanitarie; “tuttavia - precisa Carlo Bellieni, pediatra e vicepresidente nazionale di Scienza & Vita - non possiamo non sottolineare come, di fronte a questo sforzo imponente, altre importanti questioni sanitarie siano improvvisamente rimaste orfane”.

 

0
0
0
s2sdefault

Con la comunicazione n. 698 del 12 novembre 2020, la Commissione UE ha definito una serie di strategie volte a implementare l’ideologia LGBTQI negli ordinamenti giuridici dell’Unione e degli Stati membri.

 

0
0
0
s2sdefault

Pompeo passato alla storia, con l'appellativo raro a concedersi, di Magno, nell'anno 57 aC fu incaricato di raccogliere quanto più grano possibile, in tutte le province per approvvigionare Roma, in preda ad una forte carestia.

 

 


In pratica Pompeo aveva facoltà di requisire, stabilire il prezzo di acquisto, e trasportare a Roma il grano, dalle più varie località dove poteva trovarlo: dall'Africa, alla Sicilia, alla Sardegna. Era un commissario straordinario dell'emergenza.
Egli dopo aver adempiuto al suo compito, procurandosi ingenti quantitativi di frumento, pronunciò una celebre frase o meglio una esortazione. Quando le navi erano ormai cariche di grano e pronte a partire, il mare diventò agitato e ventoso. I nocchieri e i piloti esitavano a sciogliere gli ormeggi, ma Pompeo salì risoluto per primo sulla nave, pronunciando parole destinate ad una fama imperitura: "Navigare necesse est vivere non est necesse". I marinai ubbidirono e riuscirono ad arrivare in porto.
L'esortazione di Pompeo stava a significare che tutti, dal capitano all'ultimo mozzo, erano al servizio di Roma e che era necessario navigare, per portare il grano alla popolazione anche a rischio della vita.
Oggi ci sono tanti infelici che si avventurano sul mare, sfidando tempeste, disastri ,anche per loro la posta in gioco  è la vita , e sono pronti ad affrontare il mare in tempesta, su traballanti imbarcazioni .
navigare necesse est ... se la vita è quella miserevole ingiusta da cui fuggono. Nell'attuale emergenza pandemico economica, l'insegnamento di Pompeo consiste nell'assunzione di responsabilità nei confronti delle istituzioni, la cui sopravvivenza economico ed istituzionale dovrebbe essere prioritaria rispetto allo stesso destino dei vertici pro-tempore politici amministrativi.
Il catastrofismo pandemico non può e non deve avere solo risposte emotive viste sotto il profilo dell'etica. Il Papa ci richiama spesso a sostenere la fedeltà agli impegni.
Solo chi guarderà oltre al facile consenso e all'applauso, potrà ambire a riconoscimenti maggiori a scrivere la storia.
Predominare sugli ostacoli nonostante le asperità, ognuno a modo suo, ognuno con la propria abilità. Sussidiarietà ai tempi della pandemia, fondamentale in un contesto caratterizzato da conflitti tra istituzioni ai vari livelli di governo, sussidiarietà delle risorse della società, sussidiarietà per mitigare le difficoltà che si sono presentate, e politiche comuni a livello globale, di fronte alle sfide alla guerra, alla povertà, centrate sul benessere di tutte le nazioni e di tutto il pianeta.

 

Scuola Diocesana di formazione teologica

Forum Famiglie Puglia