Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Ricordare a volte non aiuta. Accende la nostalgia più che il dolore: quello, purtroppo, non si smorza mai. Oggi Paolo Serio avrebbe compiuto 47 anni e nonostante l’età, pur sempre giovane, aveva conservato inalterato il brio saltellante del bambino che era in lui.

0
0
0
s2sdefault

La Lube Civitanova ha conquistato la Superlega di pallavolo maschile. Alla guida tecnica della squadra lo squinzanese Ferdinando “Fefè” De Giorgi.

0
0
0
s2sdefault

A distanza di sette anni il Lecce è tornatoin serie A e le Istituzioni, Provincia in testa, partecipano alla festa.

0
0
0
s2sdefault

Una stagione a dir poco esplosiva. Un mister che “ringhia” la porta blindata, la difesa che lotta nonostante le ferite, il centrocampo a “petto in fuori” e l’attacco che affonda senza pietà.

0
0
0
s2sdefault

È finita l’attesa. E toccare il cielo con un dito è possibile. Lo si è sentito, visto e gustato, con gli occhi umidi di gioia, ieri quando si è concretizzato un sogno; quando giocatori, allenatore, presidente, dirigenti e tifosi, tanti supporter quanti mai se ne erano visti prima al Via del Mare (oltre 25mila), hanno partecipato alla felicità di tutti i salentini, vicini e lontani, per il ritorno in serie A del Lecce.

0
0
0
s2sdefault

Tornando indietro nel tempo a mo' di flashback è possibile rivedere l'intero cammino stagionale dei giallorossi. Adesso, però, occorre dare un senso all'atto finale: “Nel percorso fatto fino ad oggi, com’è normale che sia, ci sono stati dei momenti positivi ed altri meno. Tornare indietro è come vedere un film e la cosa migliore di questo film è che il finale dipende da noi”. Mister Fabio Liverani utilizza una metafora cinematografica per descrivere l'ambiente all'indomani del match clou contro lo Spezia.

 

prossimi eventi

24 Mag

A cura dell’U.C.S. Diocesano e Portalecce, in preparazione alla GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

30 Mag

A cura dell’U.C.S. Diocesano e Portalecce, in preparazione alla GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it