Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Era lo scorso 30 gennaio quando, in una fresca ma luminosa mattinata invernale, la statua di Sant’Oronzo scendeva dal capitello della sua colonna per trasferirsi nell’androne di Palazzo Carafa, opportunamente adattato in un vero cantiere di restauro (LEGGI ARTICOLO).

0
0
0
s2sdefault

Nella scorsa puntata abbiamo introdotto l’interessante documento, offertoci dalla dott. Giovanna Ciampa, Il 17 maggio nel solenne trasferimento della testa in legno di nostro santo dagli Angiolilli al duomo.

0
0
0
s2sdefault

È un documento di grande rilevanza quello propostoci da Giovanna Ciampa. Si tratta di una breve relazione del 1846 intitolata Il 17 maggio nel solenne trasferimento della testa in legno di nostro santo dagli Angiolilli al duomo, firmata dal sacerdote Leonardo Di Giorgi.

0
0
0
s2sdefault

Entrando nella chiesa della Sacra grotta a Turi lo si nota quasi subito. E certo può suscitare un grande senso di meraviglia o apprensione. Stiamo parlando del capo di Sant’Oronzo venerato nella cittadina barese.

0
0
0
s2sdefault

Sono immagini semplici, quelle proposte da Piero e Giampiero Buonsante di WebTVPuglia, eppure molto significative.

0
0
0
s2sdefault

Profonda commozione a Turi, nella giornata di venerdì 18 ottobre, per la consueta ricorrenza autunnale di Sant’Oronzo.

 

prossimi eventi

29 Gen

Incontro diocesano di preghiera ecumenica con la presentazione dell'arcivescovo Michele Seccia dei presbiteri e dei pastori delle Chiese Cristiane presenti in Lecce.

29 Gen

      

 

scuola diocesana di formazione teologica


 

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it