0
0
0
s2sdefault

A cura dell’Ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, Portalecce da oggi, in occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, accompagnerà i suoi lettori con una breve riflessione, alcuni suggerimenti per l’ascolto della Parola e una proposta di preghiera.

 

 

 

 

In questo mondo fragile e incerto cerchiamo una luce, un raggio di speranza dall’alto. Circondati dal male, aneliamo alla bontà; cerchiamo quel che c’è di buono in noi, ma molto spesso siamo così sopraffatti dalla nostra debolezza che la speranza svanisce.

Riponiamo la nostra fiducia nel Dio che adoriamo. E Dio, nella sua sapienza, ci rende capaci di sperare nell’intervento divino; non ci aspettavamo, però, che l’intervento di Dio fosse una Persona, e che il Signore stesso sarebbe stato la Luce in mezzo a noi. È qualcosa che ha superato ogni nostra aspettativa. Il dono di Dio per noi è “uno spirito che ci dà forza, amore”. Non è confidando nelle nostre forze e nelle nostre capacità che procederemo sulla strada verso questa luce perfetta, ma solo per la potenza dello Spirito Santo di Dio.

Nell’oscurità dell’umanità una stella brillò da oriente. Una luce che penetra la profonda oscurità che ci separa gli uni dagli altri. La luce della stella non è stata solo un bagliore in un determinato momento storico, ma continua ancor oggi a brillare e a cambiare il volto della storia. Lungo i secoli e fin dal primo momento in cui la stella è apparsa, il mondo è venuto a conoscenza, grazie alla vita dei discepoli di Cristo, di una speranza resa viva dallo Spirito Santo.

I cristiani rendono testimonianza all’opera di Dio nella storia e all’azione dello Spirito Santo. Nonostante le vicissitudini della storia e le circostanze mutevoli, il Risorto continua a risplendere, nel fluire della storia, come un faro che guida tutti verso la sua luce perfetta e che vince le tenebre che ci separano gli uni dagli altri. Il desiderio di vincere l’oscurità della divisione ci muove a pregare e lavorare per l’unità dei cristiani.

 

LA PAROLA DI DIO

Zc 4, 1-5 Vedo un candelabro d’oro

Sal 139 (138), 1-10 Là mi afferra la tua destra

2 Tim 1, 7-10 La sua grazia si è chiaramente manifestata ora che è venuto Gesù Cristo, il nostro Salvatore

Gv 16, 7-14 Quando verrà lo Spirito della verità, vi guiderà verso tutta la verità

 

PREGHIAMO INSIEME

O Signore Dio, illumina il nostro cammino con la luce di Cristo che ci precede e ci conduce. Illuminaci e dimora in noi. Guidaci a scoprire la piccola mangiatoia del nostro cuore, ove una grande luce è ancora sopita. Creatore della luce, ti ringraziamo per il dono della Stella senza tramonto, Gesù Cristo, nostro Signore e Salvatore. Fa’ che Egli sia da noi accolto come faro nel nostro pellegrinaggio. Sana le nostre divisioni e portaci più vicini alla Luce, perché possiamo trovare in lui la nostra unità. Amen.

 

L’APPUNTAMENTO

Giovedì 20 gennaio alle 19 (diretta sulla pagina Fb di Portalecce e su Telesalento - ch 73) le comunità cristiane presenti a Lecce si riuniranno in cattedrale per pregare insieme e chiedere il dono dell’unità, guidati dai testi preparati dalle chiese cristiane del Medio Oriente. Saranno in presenza, secondo le possibilità date dalla pandemia, l’arcivescovo Michele Seccia, i presbiteri delle Chiese ortodosse (greca e rumena), i pastori delle Chiese della Riforma (Chiesa di Cristo e Chiesa Avventista del Settimo Giorno), e della Chiesa Pentecostale (Cevi.) con qualche membro delle comunità.

 

 

*delegato per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della diocesi di Lecce

 

 

0
0
0
s2sdefault

Dopo dieci anni di benemerito servizio, Leo Papa ha terminato il suo terzo mandato in qualità di presidente del Consultorio diocesano “La Famiglia”.

 

0
0
0
s2sdefault

Presso il Cineteatro “Don Bosco” a Lecce (GUARDA), si è svolto sabato scorso il momento formativo e di confronto sulla riforma del Terzo Settore e l’avvio del Registro unico nazionale terzo settore (Runts).

 

0
0
0
s2sdefault

Lo schema per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani di quest’anno è stato affidato Consiglio delle Chiese del Medio Oriente con sede a Beirut, in Libano, che ha scelto il tema e i testi per la Settimana di preghiera del 2022.

 

0
0
0
s2sdefault

L’Ufficio diocesano oratori e sport della diocesi di Lecce, di recente costituzione, vuole accompagnare la promozione e la crescita degli oratori parrocchiali della nostra diocesi, in sinergia con le associazioni che già da molti anni svolgono questa funzione nelle parrocchie.

 

0
0
0
s2sdefault

‘Dall’indottrinamento alla condivisione’ è la nuova direzione della formazione pastorale dettata dagli ultimi documenti della Chiesa, secondo un percorso di ascolto e narrazione.

 

 

Forum Famiglie Puglia