0
0
0
s2sdefault

È un momento di festa e di gioia quello che l’altra sera ha vissuto la comunità ecclesiale di Monteroni di Lecce, ma anche di sano e santo orgoglio.

 

0
0
0
s2sdefault

È festa oggi a Monteroni. Soprattutto per i bambini, per i ragazzi. E per le loro famiglie. Stasera alle 19 il card. Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione delle Cause dei santi e l’arcivescovo Michele Seccia, tagliano il nastro dello storico oratorio “San Giovanni Bosco”, restituito allo splendore originario.

 

0
0
0
s2sdefault

Sarà un Natale finalmente senza impalcature. Tornano, infatti, a risplendere le facciate della chiesa parrocchiale Maria SS. Assunta di Monteroni dopo il restyling ad opera della ditta Bonfrate su progetto dell’arch. Andrea Fiorillo e del geom. Francesco Moretto.

 

0
0
0
s2sdefault

È conto alla rovescia per la riapertura a Monteroni dello storico oratorio “San Giovanni Bosco”, fondato nel secondo dopoguerra da don Antonio Giancane.

 

0
0
0
s2sdefault

Nel lontano 1991, grazie all’impegno e alla passione del compianto maestro Rocco Quarta, nasceva l’Associazione musicale parrocchiale “Maria SS. Ausiliatrice”.

 

0
0
0
s2sdefault

Sarà presentato dall’arcivescovo Michele Seccia l’ultimo libro dell’arciprete don Giuseppe Spedicato, “Tra la gente… Con l’odore delle pecore” (Editrice Milella). L’appuntamento è per questa sera, alle 19.30, presso la parrocchia Maria SS. Assunta di Monteroni.

 

 

Forum Famiglie Puglia