0
0
0
s2sdefault

Oltre 250 tra responsabili ed educatori parrocchiali di Azione cattolica, suddivisi nelle tre serate, hanno preso parte in un clima di grande entusiasmo e fraternità alle Summer Nights, la prima proposta di incontro e formazione programmata dalla presidenza diocesana dell'Ac di Lecce per il tempo estivo.

 

 

Una proposta che parte da lontano, dall'ascolto delle difficoltà sperimentate in questi mesi e delle attese per il futuro, ascolto condotto attraverso i tanti incontri online delle scorse settimane tra i responsabili diocesani e quelli parrocchiali. Questa lettura attenta della realtà associativa, che si intreccia poi a doppio filo con la realtà delle parrocchie nelle quali l'Ac è presente, ha consentito di sviluppare l'idea, ben riuscita, dei tre appuntamenti serali in cui l'entusiasmo di rivedersi e condividere un fresco apericena potesse diventare l'occasione per confrontarsi sul modo in cui ripartire nell'azione pastorale a settembre.

Nulla di improvvisato, dunque: da qui, la scelta della traccia comune ai tre incontri, rappresentata dai punti principali del Documento assembleare diocesano approvato nel mese di febbraio, che contiene le linee guida del cammino dell'Ac per il prossimo triennio.

Nelle tre serate, poi, il settore adulti, il settore giovani insieme al Movimento studenti, e infine l'Acr hanno declinato a misura della fascia di riferimento parole chiave quali formazione, famiglia, missionarietà, impegno socio-politico alla luce del tempo particolare che stiamo vivendo. Riflettendo in particolare su come, partendo dalle esperienze vissute negli ultimi anni, l'Ac sia chiamata a ripensarsi per svolgere in maniera sempre più efficace il proprio servizio alle parrocchie e alle città, forte del suo radicamento, ma anche della capacità di essere presenza significativa nella vita delle tante persone che scelgono il cammino associativo.

E la formazione degli educatori continuerà ad essere al centro dell'attenzione di tutta l'Azione cattolica italiana fino al termine dell'estate. Il prossimo appuntamento sarà infatti su scala nazionale: mercoledì 29 luglio si terrà un webinar sui canali telematici dell’Ac, dalle 19 alle 21, per riflettere a livello unitario sul tema del gruppo, che da sempre caratterizza i nostri percorsi associativi, per capire come valorizzare questa dimensione anche nelle condizioni generate dalla pandemia. Guiderà l'incontro Pierpaolo Triani, consigliere nazionale di Ac e professore ordinario di pedagogia generale e sociale all’Università cattolica del Sacro Cuore.

 

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus