Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

La battaglia ingaggiata 31 anni fa dal Rotary International per sconfiggere la Polio nel mondo continua.

Molto è stato fatto, ma non bisogna abbassare la guardia in modo da poter intervenire con la necessaria tempestività  per spegnere i temibili focolai che restano accesi e stroncare sul nascere ogni recrudescenza della temibile malattia infettiva.  

Se c’è l’impegno di molti “Basta così poco per eradicare la polio!”, come ci ricorda la famosa cantante beninese Angelique Kidjo sui grandi manifesti che Rotary Club Lecce e Rotary Club Lecce Sud hanno affisso in città proprio in occasione della 31a giornata per l’eradicazione della Poliomielite in programma domani 24 ottobre in ogni angolo del pianeta grazie alle iniziative dei 35.000 Rotary Club. Il progetto Polio plus, promosso dal Rotary International e sostenuto dall’Oms, dall’Unicef e dalla Fondazione Bill e Melissa Gates, risulta essere il più importante intervento realizzato dalle organizzazioni di servizio, per risorse finanziare ed umane coinvolte. E’ un service che ha contribuito a debellare quasi totalmente la poliomielite nel mondo che nel 1988 contava 355.000 casi. L’obiettivo finale è zero casi!

Sempre nella giornata di giovedì, una manifestazione promossa dal Rotary Club Lecce Sud, con il Rotaract Club Lecce Barocco, si svolgerà in mattinata, inizio alle 10, presso l’Auditorium dell’Istituto Superiore “F. Calasso”, in via Belice a Lecce. Il tema è semplice quanto coinvolgente: “Una giornata. Un obiettivo. La fine della Polio”. 

“L’incontro con le scuole e con i giovani - dice la presidente del Club Lecce Sud, Stefania Mandurino - potrà rendere ancora più forte e proiettata nel futuro la parola d’ordine globale, che deve risuonare anche nella realtà leccese, 'Basta così poco'per poter finalmente dire 'End Polio Now'.  Un obiettivo facilmente raggiungibile a condizione che in ogni angolo del mondo, quindi anche nella nostra città, ci sia il contributo di molti e, se possibile, di tutti”.

loc rotary

 

 

scuola diocesana di formazione teologica


 

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it