0
0
0
s2sdefault

Con il crollo della produzione nazionale di olive (-37%) gli italiani devono dire addio ad oltre una bottiglia su tre di olio extravergine Made in Italy, mentre l’esplosione dei costi mette in ginocchio le aziende agricole e per l’inflazione generata dal conflitto in Ucraina volano sugli scaffali i prezzi al dettaglio.

 

0
0
0
s2sdefault

La guerra in Ucraina non finirà domani ma è probabile che il culmine della crisi si stia verificando proprio in queste ore.

 

0
0
0
s2sdefault

“La Russia non solo sta conquistando con la forza il territorio dell’Ucraina orientale, ma sta anche conducendo un’azione di terrorismo brutale e cinico nelle pacifiche città del nostro Stato”.

 

0
0
0
s2sdefault

“Non è un giornale pensato per i senzatetto o per i poveri, ma con i senzatetto e con i poveri”.

 

0
0
0
s2sdefault

“I vescovi delle diocesi pugliesi esprimono la loro vicinanza e, insieme ai fedeli loro affidati, pregano per le vittime e per la Nazione nigeriana, già ferita da altre stragi terroristiche che da tempo insanguinano il Paese. A Dio chiedono che accolga questi nuovi martiri nella sua pace, dando conforto ai loro familiari”.

 

0
0
0
s2sdefault

Un appello alle comunità cristiane e alla società civile in Italia a “non abituarsi alla guerra” in Ucraina e non far venire meno la “grande onda solidale” degli inizi, sia riguardo alle donazioni in denaro, sia rispetto all’accoglienza dei profughi in Italia.

 

 

Forum Famiglie Puglia