Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

"Il concetto di confine nell'età della globalizzazione e la crisi dell'ideale europeo”. Primo appuntamento con la scuola diocesana di formazione politica.

 

L’altra sera presso la Sala Chiricó del monastero degli Olivetani a Lecce si è tenuto il primo appuntamento della Scuola diocesana di formazione politica organizzata da Azione cattolica di Lecce e dall'Ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Lecce.

spedicati m

Dopo i saluti dell'arcivescovo Michele Seccia, che ha voluto sottolineare l'urgenza della riflessione sull'ideale politico, hanno introdotto la serata Mauro Spedicati, presidente dell'Azione cattolica di Lecce, che ha ribadito l'importanza dei temi e dei relatori individuati per questo ciclo di formazione; Luigi Lochi, che ha ripercorso il cammino dello scorso anno e delineato lo spirito della seconda edizione della Scuola; e Giulia D'Alfonso, che ha sottolineato che dall'indagine condotta dall'equipe della scuola di politica sia emerso come l'ideale europeo sia più sentito nelle zone più povere del Paese che in quelle ricche.

luigi lochi

A seguire c'è stata la relazione di Dario Fabbri, analista geopolitico e giornalista per Limes che durante la sua lezione ha spiegato che la geopolitica è lo studio di conflitti in uno spazio geografico. Ed è proprio attraverso di essa che è possibile studiare il concetto di confine.

giulia dalfonso

Le frontiere esistono perché esistono diverse percezioni umane.

Ma per parlare dell'ideale europeo nell'età della globalizzazione è importante guardare alla storia.

A partire da queste premesse di metodo, Fabbri ha poi ripercorso le tappe fondamentali del progetto di integrazione europea, evidenziando le influenze svolte nel corso dei decenni anche da altri attori globali, come gli Stati Uniti, influenze alla luce delle quali è possibile leggere alcuni dei fenomeni del presente.

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 28 febbraio con Michele Carducci, professore di Diritto costituzionale comparato e Diritto climatico presso l'Università del Salento.

DSC 2391DSC 2423

 

prossimi eventi

25 Mag

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: Padre Luca Fracasso presiede l'eucaristia (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

26 Mag

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: Padre Alfredo Di Napoli presiede l'eucaristia (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

27 Mag

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Adolfo Putignano presiede l'eucaristia (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

28 Mag

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don  Gianmarco Errico presiede l'eucaristia (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

29 Mag

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: Padre Francesco Laguna presiede l'eucaristia (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).