Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

 

Fino a qualche settimana fa sembrava impossibile riaprire i tanti oratori delle nostre parrocchie che in una situazione “normale”, in questi giorni, sarebbero stati in fermento per preparare i Grest.

 

oratori20

 

Oggi, dopo la promulgazione del Decreto Rilancio del 18 maggio scorso e le Linee guida ad esso allegate, si può dire con certezza che gli oratori delle parrocchie della diocesi potranno essere “aperti per ferie”, come già il Servizio nazionale di pastorale giovanile della Cei aveva proposto.

Dopo un confronto tra i responsabili degli uffici preposti, l’arcivescovo ha condiviso le Linee guida per le attività estive nella nostra diocesi.

Alle comunità che avvieranno le attività estive, la Curia offrirà la prima sanificazione degli ambienti. Sarà necessario, a tal fine, comunicare via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) all’Ufficio diocesano oratori e sport (direttore don Luca Nestola), entro lunedì 1° giugno, una sintesi del progetto dell’oratorio parrocchiale seguendo le INDICAZIONI redatte dall’Ufficio.

 

prossimi eventi

3 Lug

Presiede l'arcivescovo Michele Seccia

4 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo Michele Seccia con il solenne rito della discesa della croce

9 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

10 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

11 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

13 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

Chiesa di Lecce per il Coronavirus