Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Primo degli incontri di formazione per la famiglia cristiana, testimone di fede e di amore, nella cornice del progetto pastorale diocesano: “Dalla mensa eucaristica alla mensa domestica. Dalla mensa domestica alla mensa eucaristica”.

 

Entra nel vivo il percorso indicato dall’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia e della vita dell’arcidiocesi di Lecce per l’anno 2019/20, che prevede una serie di incontri in vari settori e con la direttiva comune della “Famiglia come vocazione all’ascolto”: ascolto dei suoi membri, degli altri, della comunità, dell’ambiente.

Per la sezione “Incontri di formazione per la famiglia” il primo puntamento è domani 15 gennaio alle 19 presso la parrocchia San Filippo Smaldone, in via Antonio Lenio a Lecce, che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento per quella parte periferica della città, con il suo parroco don Giovanni Serio, che è anche responsabile diocesano del servizio di pastorale familiare.

Nel corso dell’incontro, che è parte di un corso di animatori di pastorale familiare promosso anche dall’Azione cattolica di Lecce  il prof. Roberto Massaro, docente di teologia morale sessuale e bioetica presso la Facoltà teologica pugliese di Molfetta, tratterà l’argomento “Per te. La famiglia luogo di promozione della vita”.

Argomento di particolare interesse ed intensità, in quanto dare, proteggere, educare e custodire la vita è una delle ragion d’essere della famiglia come istituzione sociale e nucleo fondante della società. Riflettere sull’argomento nell’ottica del sacramento del matrimonio e della dimensione ecclesiale della famiglia significa aprire nuovi orizzonti sollecitati dalla Fede per coltivare cuore e mente a costruire la famiglia cristiana, testimone d’ascolto e d’amore del terzo millennio che, nella significativa data 2020, inaugura, tra timori e speranze, il secondo decennio.

Suggestivo il logo dell’incontro: uno stilizzato, romantico, candido albero della vita circonda come una delicata aureola una stilizzata, candida coppia unita nell’abbraccio d’amore; una figura ha le braccia alzate nel segno di una continuità che si apre alla vita e al mondo.

Gli altri incontri della sezione si svolgeranno il 23, il 30 gennaio e il 6 febbraio, prima del meeting della famiglia il 25 aprile del 2020.

Alla sezione di formazione, si affiancano quelle di “Accompagnamento della famiglia ferita”, il percorso di fede per i fidanzati in vista del matrimonio, i percorsi di spiritualità, e il consultorio diocesano per la famiglia.

dimensione ecclesiale famiglie

 

prossimi eventi

9 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

10 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

11 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

13 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

Chiesa di Lecce per il Coronavirus