Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Anche don Vincenzo Marinaci e don Alessandro Scevola, accogliendo l’invito dell’amministrazione, hanno partecipato alla campagna di sensibilizzazione diffusa sui canali social del comune che si appresta a titolarsi “Civitas Mariae”.

 

 

Il 2020 avrebbe dovuto assumere un posto rilevante nella storia della città di Trepuzzi; per questa particolare ed imprevedibile circostanza emergenziale queste quattro cifre rimarranno impresse sui libri di storia dell’intera umanità. L’epidemia ha stravolto le manifestazioni che l’arciprete mons. Vincenzo Marinaci ed il comitato promotore di “Trepuzzi città di Maria” avevano organizzato per il tempo quaresimale nello speciale anno anto mariano, indetto per la cittadina dall’arcivescovo Michele Seccia. Lo stato di emergenza e le misure restrittive emanate dal governo nazionale già dai primi del mese hanno costretto ad annullare tutte le manifestazioni. Col passare dei giorni, anche le celebrazioni religiose sono state sospese, e le Chiese aperte alla sola preghiera personale e riservata.

Mentre l’intero globo sì appresta ormai ad affrontare questa ostica pandemia, nel nostro Paese, tra i più martoriati dell’intero pianeta, le istituzioni di ogni livello, dal locale al nazionale, stanno promuovendo campagne di sensibilizzazione per invitare i cittadini a non sottovalutare i rischi derivati dalla diffusione del virus, invitando ad una sempre più seria presa di coscienza di ognuno ed allo stesso tempo a non lasciarsi scoraggiare o prendere dallo sconforto. L’amministrazione comunale di Trepuzzi ha così chiesto di “mettere la faccia” a diverse personalità di primo piano della vita della città, dal mondo della cultura a quello della scuola, dallo scenario spirituale a quello musicale. Così anche l’arciprete della Chiesa Matrice don Vincenzo ed il parroco della parrocchia Santa Famiglia don Alessandro Scevola hanno rivolto un messaggio di speranza ai trepuzzini.

 

 

“Vogliamo affidarci  - dice don Vincenzo - alla parola del profeta Osea, che parla della primavera come fecondità dell’opera di Dio, fecondità della natura che risponde alle leggi di Dio. Rispettando le norme che ci vengono indicate, possiamo compiere davvero il bene, il bene per noi ed il bene di tutti.” Si rivolge alla città da un luogo particolare, centro del sentimento religioso dei trepuzzini: la cappella dov’è conservato il simulacro della B.V.M. Assunta in cielo, l’immagine sacra più cara ai fedeli della città. In una cappella addobbata a festa per l’anno giubilare, accanto alla lampada accesa dall’arcivescovo lo scorso primo gennaio, rivolge a nome di tutti la preghiera a Maria.

Dal suo ufficio parrocchiale, don Alessandro lancia un messaggio di speranza, invitando in questo periodo a non perdere la speranza, dedicando le ore domestiche a rispolverare magari qualche attività che con gli anni è stata messa da parte. Mettendosi lui stesso in gioco, si rivolge ai cittadini con in mano una chitarra, mettendo in musica le sue parole sulla base del famoso brano Generale di Francesco De Gregori.

Siamo certi che con la responsabilità di ognuno, questo tempo passerà, e torneremo nella nostra normalità, maggiormente consapevoli dei grandi doni che il Signore ci mette innanzi nei ritmi della quotidianità.

 

prossimi eventi

7 Apr
MARTEDì SANTO
07.04.20

Ore 18: recita del santo rosario. Ore 18.30: don Attilio Mesagne presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario solo qui).

8 Apr
MERCOLEDI' SANTO
08.04.20

Ore 18: recita del santo rosario. Ore 18.30: don Adolfo Putignano presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch 12 - Rosario solo qui).

9 Apr
GIOVEDÌ SANTO
09.04.20

Ore 10: Ufficio delle letture in diretta su Portalecce (pagina Fb e qui).

Ore 18: recita del santo rosario. Ore 18.30: l'arcivescovo Michele Seccia  presiede senza il popolo la santa messa "In coena Domini". A seguire  adorazione eucaristica (messa e adorazione anche su Telerama ch12 - Rosario solo qui).

10 Apr

Ore 10: Ufficio delle letture in diretta su Portalecce (pagina Fb e qui).

Ore 18.30: l'arcivescovo Michele Seccia  presiede senza il popolo l'Azione liturgica "In passione Domini". A seguire Via crucis (anche su Telerama ch 12).

11 Apr
SABATO SANTO
11.04.20

Ore 10: Ufficio delle letture in diretta su Portalecce (sulla pagina Fb e qui).

Ore 20: l'arcivescovo Michele Seccia presiede senza il popolo la solenne Solenne Veglia Pasquale (anche su Telerama ch 12).

12 Apr

Ore 18: recita del santo rosario. Ore 18.30: l'arcivescovo Michele Seccia  presiede senza il popolo il Solenne Pontificale di Pasqua (messa anche su Telerama ch 12 - rosario solo qui).

13 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario. Ore 19: don Sebastiano Latino presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch 12 - Rosario solo qui).

14 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Federico Andriani presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

15 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Mario Calogiuri presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

16 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Alessandro Saponaro presiede l'eucaristia senza il popolo. A seguire adorazione eucaristica guidata (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

17 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Antonio Forte presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

18 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Francesco De Matteis presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

19 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: l'arcivescovo Michele Seccia presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

20 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Mino Arnesano presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

21 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Vanni Bisconti presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

22 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don RIccardo Calabrese presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

23 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Emanuele Tramacere presiede l'eucaristia senza il popolo. A seguire adorazione eucaristica guidata (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

24 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Carlo Calvaruso presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

25 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Vincenzo Marinaci presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

26 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: l'arcivescovo Michele Seccia presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

27 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: Stefano Spedicato presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

28 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Mauro Carlino presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

29 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Luca Bisconti presiede l'eucaristia senza il popolo (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

30 Apr

Ore 18,30: recita del santo rosario.Ore 19: don Tony Bergamo presiede l'eucaristia senza il popolo. A seguire adorazione eucaristica guidata (messa anche su Telerama ch12 - Rosario e altre celebrazioni solo qui).

Settimana Santa: istruzioni per l'uso

Buona Pasqua 2020 - forLIFE onlus