Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

In occasione della Santa Pasqua, l'associazione “Archivio della memoria” stasera alle  19, presso l'associazione “Comunicare”, sita in via Pepe, proietterà il filmato dal titolo “Pappamusci e cruciferi - Antichi riti e più antichi miti di Morte e Rinascita”.

Dopo i saluti del sindaco Giuseppe Taurino, del presidente dell'associazione “Comunicare” Totò De Maria e del presidente della fondazione “Città del libro”, Cosimo Valzano, la dott.ssa Biancamaria Elia dell'archivio della memoria, introdurrà il filmato “Processione dei misteri a Francavilla Fontana”.

Si tratta della processione di coppie di confratelli appartenenti alla Congregazione del Carmine - spiega Anna Blasi de l’Archivio della memoria - che dal giovedì santo, nel corso della notte, per arrivare fino al tramonto del venerdì, attraversano la città scalzi, in segno di penitenza e visitano tutte le chiese, mettendosi a pregare davanti ai sepolcri, nei quali, secondo la religione cristiana, riposa il corpo di Cristo. Una tradizione ricca di fascino e fede, che vede questi uomini vestiti con una tunica bianca o ricamata in maniera molto semplice, con un cingolo alla cintura a rappresentare il sacrificio, mentre il petto è ornato dallo scapolare, un particolare abito marrone che simboleggia la confraternita e il privilegio di essere stati scelti con il “Decor Carmeli”.

Ad onorare quest'abito, il cappello che rappresenta il pellegrinaggio e il bastone tipico dei viaggiatori. Un rito antichissimo che si tramanda sin dalla tradizione dei Frati Carmelitani, che si recavano in Terra Santa, accompagnando i pellegrini a visitare i luoghi della passione di Cristo. L'origine di questa tradizione si colloca, infatti, intorno al XV e XVI secolo, epoca nella quale si costituirono le prime confraternite.

 

suggestioni singfoniche


FORLIFE PASQUA 19

pellegrinaggio praga

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it