Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

È un Lecce incerottato quello che si appresta a chiudere il girone di andata nel posticipo di stasera a Parma.

Ben cinque i calciatori (Tabanelli, Farias, Calderoni, Majer e Shakov) che sono restati infatti, nel Salento a curarsi i vari malanni fisici. Fabio Liverani, tecnico dei giallorossi, però, non intende abbassare la guardia: “L’emergenza continua, ma tra i convocati abbiamo i giocatori per fare una gara dignitosa - commenta l’allenatore nella conferenza della vigila. A Parma chiuderemo il girone d’andata, tireremo le somme e vedremo cosa migliorare sia da un punto di vista di punti che di prestazioni: è necessario riprendere il cammino e correre, perché nel girone di ritorno i punti peseranno ancora di più”. Scelte quasi obbligate di formazione, stante le numerose assenze, con il nuovo arrivato Deiola pronto a prendersi una maglia da titolare nel centrocampo giallorosso: “È pronto, è arrivato con grande entusiasmo e voglia, ed un pò di energia positiva nel gruppo è fondamentale. Sarà fondamentale gestire le forze e le energie, perché non ho molte alternative”, prosegue Liverani. 

Sugli avversari il tecnico è abbastanza schietto: “Affrontiamo una squadra che non si può considerare una sorpresa, in quanto in estate ha fatto un mercato importante. È una formazione che sta facendo molto bene, guidata da un tecnico al quale bisogna fare solo complimenti”, conclude.

La probabile formazione:

Lecce (4-3-1-2)

21 Gabriel;

7 Donati, 5 Lucioni, 13 Rossettini, 39 Dell’Orco;

4 Petriccione, 77 Tachtsidis, 14 Deiola;

8 Mancosu;

10 Falco, 30 Babacar.

 

(22 Vigorito, 97 Chironi, 2 Riccardi, 3 Vera, 16 Meccariello, 20 Dubickas, 25 Gallo, 29 Rispoli, 34 Maselli, 38 Laraspata). All.: Liverani.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Tabanelli.

Indisponibili: Calderoni, Majer, Shakov, Tabanelli, Farias.

 

prossimi eventi

9 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

10 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

11 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

13 Lug

Celebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia

Chiesa di Lecce per il Coronavirus