Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Il prossimo 1° ottobre riprendono le lezioni all'Istituto superiore di Scienze religiose metropolitano “Don Tonino Bello” di Lecce.

«L’Issrm - sottolinea il direttore mons. Luigi Manca - si sta rivelando sempre più come un interessante investimento nella cultura teologica da parte di numerosi laici: donne e uomini, giovani e adulti, già laureati, professionisti. Un investimento non solo spendibile nella professionalità ma soprattutto in “senso”, in “significatività” della vita, in qualità delle relazioni interpersonali, in qualità della fede cristiana».

Si tratta com'è noto di un'istituzione accademica sostenuta, oltre che dall’arcidiocesi di Lecce, anche anche dalle diocesi suffraganee: le arcidiocesi di Brindisi-Ostuni e di Otranto e le diocesi di Nardò-Gallipoli e di Ugento-Santa Maria di Leuca.

L'Istituto è strutturato nel doppio ciclo per complessivi 5anni: il corso di laurea triennale al termine della quale si consegue la Laurea in Scienze Religiose e il corso di laurea biennale con indirizzo pedagogico-didattico e indirizzo pastorale, al termine del quale si consegue la Laurea magistrale in Scienze Religiose.

Un significativo traguardo è stato raggiunto lo scorso 10 luglio con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.160 del Dpr 63/2019 riguardante l’Approvazione dello scambio di Note Verbali sul riconoscimento dei titoli accademici pontifici nelle discipline ecclesiastiche fra lo Stato Italiano e la Santa Sede.

Una novità, invece, per l’anno accademico 2019/2020 dell’Issrm “Don Tonino Bello” di Lecce: per la prima volta, a partire da giovedì 3 ottobre, verranno attivati, nell'ambito della Laurea magistrale con indirizzo pastorale, alcuni corsi di “Pastorale della bellezza”, con particolare attenzione alla valorizzazione dell’arte sacra ai fini dell’evangelizzazione.

I suddetti corsi, oltre che agli alunni ordinari, sono aperti a tutti coloro interessati ad una formazione pastorale e alle guide per il turismo religioso.

Presso l’Issrm “Don Tonino Bello” possono iscriversi giovani e adulti già in possesso di un diploma di maturità e con una chiara motivazione per l’approfondimento della fede cristiana alla luce della Rivelazione, del Magistero della Chiesa, con particolare attenzione alla dimensione sociale e culturale e al dialogo.

Per informazioni: 0832/305206 - 3318150247

E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.issrlecce.it


 

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it