0
0
0
s2sdefault

Il nuovo anno scolastico si apre, per gli insegnanti di Religione Cattolica dela diocesi di Lecce, con il Seminario di Aggiornamento e formazione in servizio che si terrà 6 e 7 Settembre p.v., presso l’Istituto Tecnico Statale “Grazia Deledda” sito in Piazza Palio, dal titolo “L’Avventura educativa e le nuove fragilità. Il contributo dell’Insegnante di Religione Cattolica”.

La commissione dell’Ufficio Scuola e Irc ha  organizzato un momento formativo nei primi giorni di settembre, prima di essere nuovamente coinvolti nella grande avventura educativa.

Collocare questo momento all’inizio del percorso scolastico significa dare utili orientamenti e spazi di riflessione, come una bussola che desti l’attenzione su tematiche che si impattano con il nostro vissuto di credenti e di docenti.

La scelta del tema da parte della Commissione coordinata dal direttore dell’Ufficio diocesano don Alessandro Saponaro, non è stata certo casuale: vuole essere una attenzione speciale al mondo dei giovani, dei fanciulli e dei ragazzi colti nei difficili snodi dei processi evolutivi e nella ricerca della loro identità personale.

Gli insegnanti di religione sono, infatti, impegnati quotidianamente nella costruzione di relazioni educative, chiamati a percepire e discernere i “bisogni di fanciulli e adolescenti” alla ricerca della propria identità, una generazione fragile ma allo stesso tempo con tante risorse e straordinarie ricchezze che chiede attenzione e ascolto.

I docenti avranno la possibilità di meditare sul ruolo di educatori e docenti all’interno delle Istituzioni scolastiche, in riferimento al “ministero dell’accompagnamento” in un particolare momento della vita degli alunni, tutto incentrato sulle grandi scelte e nella crescente consapevolezza delle emozioni e delle relazioni.

Il seminario, grazie alla presenza di relatori qualificati, offrirà numerosispunti agli insegnanti di religione e si concluderà con la Celebrazione Eucaristica Inaugurale del Nuovo Anno Scolastico aperta a tutto il personale della scuola e presieduta dall'arcivescovo mons. Michele Seccia,  sabato 7 settembre alle 12,30.

Ecco il programma nel dettaglio:

  • · 6 settembre 2019

Ore 16:00 Registrazione e accoglienza

Ore 16.30 Inizio dei Lavori, Preghiera Iniziale e saluto dell'arcivescovo

Ore 16.45 “Il discernimento e la formazione integrale”.

Relatore: mons. Flavio De Pascali, nuovo parroco della cattedrale di Lecce

Ore 18.00  “La ricerca di identità e i processi evolutivi”.

Relatore: Giuseppe De Simeis, psichiatra presso il Presidio ospedaliero di Casarano.

  • · 07 settembre 2019

Ore 9.00 Preghiera introduttiva

Ore 9:30 “L’insegnante e la funzione maieutica nei processi evolutivi”.                                      

Relatore: Andrea Porcarelli, professore associato in Pedagogia generale e sociale all'Università di Padova.

Ore 10:30 “La ricerca di identità e la questione morale ”.

Relatore: don Roberto Massaro, rettore del seminario diocesano di Conversano-Monopoli, docente di teologia morale sessuale e bioetica presso la Facoltà teologica pugliese di Molfetta.

Ore 11:30 “Cristus Vivit”. Esortazione apostolica post-sinodale ai giovani e a tutto il popolo di Dio.

Relatore: don Luca De Santis, Parroco di Corsano, docente di dottrine sociali e politiche presso l’Istituto superiore di scienze religiose “Don Tonino Bello” di Lecce.

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus