0
0
0
s2sdefault

La seconda giornata moldava di mons. Seccia si è svolta fuori della capitale. Prima tappa: la visita alla Casa Regina Pacis che è a Varvareuca.

0
0
0
s2sdefault

È iniziata di buon’ora la prima giornata in Moldavia dell’arcivescovo Michele Seccia. Accompagnato infatti  dal vescovo di Chisinau Anton Cosa, si è subito nel carcere minorile di Goian, dove opera una scuola di formazione professionale promossa dalla Fondazione Regina Pacis.

0
0
0
s2sdefault

Esperienza missionaria in Madagascar di mons. Michele Seccia, arcivescovo di Lecce, tra coinvolgenti emozioni ecclesiali, impegno sociale, orizzonti aperti al mondo sullo sfondo di una natura inedita.

0
0
0
s2sdefault

Una festa di Chiesa per l’arcivescovo Michele in una cattedrale gremita per l’imposizione del pallio per le mani del Nunzio apostolico mons. Emil Paul Tscherrig, inviato a Lecce da Papa Francesco per compiere questo segno che prima che di autorità è di servizio.

0
0
0
s2sdefault

Con il rito dell’imposizione del sacro pallio da parte del Nunzio apostolico in Italia, mons. Emil Paul Tscherrig, l’arcivescovo Michele Seccia entra nel novero dei metropoliti della Chiesa di Lecce.

0
0
0
s2sdefault

Il mio è un invito alla preghiera non solo per le responsabilità cui il Signore mi chiama ogni giorno come pastore della diocesi ma, soprattutto, perché il gesto dell’imposizione del pallio dal parte del Nunzio Apostolico, segni un ulteriore ed efficace passo in avanti nel cammino verso la comunione ecclesiale, certo come Papa Francesco, che la Chiesa non è un’organizzazione burocratica ma una grande storia d’amore”.

 

Forum Famiglie Puglia