Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Non parleremo della Tav: è una questione complessa da maneggiare con cura, perché non accada che le cause vengano confuse con gli effetti, i bisogni con i desideri, le spese con i profitti, gli interessi con i servizi e via dicendo. No.

Non parleremo della Tav, ma due parole sulla cosiddetta analisi costi benefici, ci siano consentite.

Forse qualcuno non sa che cosa sono le accise, una parola che torna spesso nel documento ufficiale che gli esperti hanno consegnato al ministro Danilo Toninelli.

Al paragrafo 11.20, fra analisi, tabelle e grafici, si dice che, ahimè, le accise, ossia le imposte che lo Stato preleva dal costo dei carburanti, …si ridurranno.

E sì, cari miei, se le merci viaggeranno in treno e non sui camion, se le persone useranno meno le automobili, allora si venderà meno carburante.

Che bello! Verrebbe da dire. E, no. Se si vende meno carburante, saranno minori le accise e quindi le entrate tributarie dello Stato. E i tecnici si son messi a studiare ed hanno quantificato quanto lo Stato ci potrebbe rimettere. E anche questo va aggiunto al capitolo dei costi. Sì, dei costi.

E quindi attenzione: ecologisti dei tempi moderni. Se fate consumare meno carburanti, fate un danno allo Stato. Sappiatelo.

Incredibile.

L’analisi costi benefici è una metodologia da maneggiare con cura. Ai tecnici lasciamo fare le misure (anzi, più esattamente, le stime), ma i politici non rinuncino al compito e alle responsabilità di loro esclusiva competenza: stabilire su quali indicatori orientare l’analisi, perché altrimenti, al danno si aggiungerebbe la beffa. 

Altro che trasparenza. Altro che democrazia.

 

prossimi eventi

24 Mar

a cura della Pastorale Giovanile e del Centro Missionario Diocesano

27 Mar

MEIC gruppo di Lecce e Azione Cattolica di Lecce presentano l'ultima fatica di don Gigi Manca. 

Saluteranno  S.E. mons. Michele Seccia, dott. P. Paolo Polimeno, dott. Mauro Spedicati. Dialogherà con l'autore il prof. Carlo Alberto Augieri.

28 Mar

a cura del Centro  Missionario Diocesano

29 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora. (Luogo e orario da definire)

30 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora.  (Luogo e orario da definire)

suggestioni singfoniche


FORLIFE PASQUA 19

pellegrinaggio praga

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it