0
0
0
s2sdefault

Nella culla della arcidiocesi di Lecce, le mani tese della Caritas diocesana, intrecciate a quelle della Congregazione dei Missionari Vincenziani, realizzano il Progetto “Il Cammino” della Fondazione Casa della Carità di Lecce.

 

 

Una sinergia evangelica che prende a cuore uno dei problemi esistenziali degli indigenti della città: avere uno spazio abitativo da cui ripartire. Da qui “Il Cammino”, una proposta di hCousing sociale per i senza fissa dimora, da rimettere in piedi nella propria dignità ed identità di persona. L’inclusione si realizza camminando, camminando in condivisione di impegno, fino a rimettersi completamente in piedi, per riuscire a gridare per sempre: “ce l’ho fatta anche io!”.

Dieci stanze e ampi spazi di interazione a servizio della serenità dei beneficiari. Si riparte così dal proprio spazio di vita, da imparare a gestire in autonomia, anche a iniziale costo zero, fino ad arrivare, tra laboratori culturali da frequentare, incontri di supporto motivazionale da seguire, corsi di formazione professionale di cui beneficiare, a camminare da soli, da uomini liberi e felici.

Quasi tutto pronto all’Idria, nell’immobile appena ristrutturato dell’ex Casa Betania che, siamo sicuri, sarà preso a cuore dalla generosità della gente che tanto ama i fratelli poveri.

Intanto si registra una gara di attesa, quella che si colora di speranza e positività di sinergia locale: le pareti bianche attendono giovani studenti che con gli ospiti stessi si cimenteranno nel dare colore e bellezza agli ambienti di vita; la città attende il ritorno del sorriso sui volti di quei  beneficiari che finalmente potranno sentirsi “a casa”; la Casa della Carità, attende il calore degli amici nel sostenere con affetto, volontariato e supporto economico, coloro che saranno i protagonisti di questo cammino di inclusione.

Questo tempo di pandemia impedisce di festeggiare ufficialmente l’inaugurazione di questo piccolo scrigno di amore all’ultimo, ma sicuramente non può arrestare l’inizio di un nuovo Servizio da rendere all’uomo che soffre. Arriverà anche la Festa, ma al momento ci accontentiamo con entusiasmo di sostenere “Il Cammino”, che metterà in moto la dignità dei più vulnerabili, in una via sicura di riuscita!

                                                                                                                                                                                    #LaCaritàPrendeCasa e dunque #NonLasciateciSoli

                                                                                                                                                   

 

Scuola Diocesana di formazione teologica

Forum Famiglie Puglia