0
0
0
s2sdefault

“Gioia immensa nella Chiesa di Lecce. Ora è ufficiale: il prossimo 28 novembre il nostro 'don Marcello' sarà Cardinale di Santa Romana Chiesa”.

 

 

È l'annuncio festoso con il quale l'arcivescovo Michele Seccia, tramite sms, ha trasmesso la notizia al clero diocesano. La berretta cardinalizia era data per certa fin dalla nomina a Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi lo scorso 15 ottobre. Ma ora tutti lo hanno potuto ascoltare dalla VIVA VOCE  di Papa Francesco al termine dell'Angelus odierno dalla finestra: nel Concistoro del prossimo 28 novembre in San Pietro, mons. Marcello Semeraro sarà creato cardinale insieme con altri dodici confratelli: Mario Grech, Antoine Kambanda, Wilson Gregory, Celestino Aós Braco, Cornelius. Sim, Augusto Paolo Logiudice, Mauro Gambetti, Felipe Arizmendi, Silvano Tommasi,  Raniero Cantalamessa, Enrico Feroci e Jose Advincula.

 

Scuola Diocesana di formazione teologica