Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Un lungo e caloroso applauso per l’arrivo, a San Giovanni Battista, del corpo di Marietta, proclamata santa da Pio XII nel 1950. Un piazzale gremito di fedeli, tanti i bambini, significativa la presenza degli ammalati per rendere omaggio a Santa Maria Goretti. Un’ordinata processione ha accompagnato le reliquie a San Massimiliano Kolbe, accolte, con commozione, dall’arcivescovo Michele Seccia.

Un evento fortemente voluto e sostenuto da don Antonio Murrone, per il significato della testimonianza di purezza e fedeltà al messaggio cristiano, di grande attualità all’indomani del Sinodo dei giovani.

La storia di Marietta ricorda una delle tante nostre pagine di cronaca nera, volti di donne e di minori vittime della violenza. Non è solo la storia di una bambina che ha saputo dire di no al ‘gioco’ dell’amore, ma è la storia di una ragazza semplice che “ha saputo custodire la sua verginità”, affermando i valori della  sacralità del corpo e della persona, sottolinea mons. Seccia. Un cammino sulla via della santità costruito sulla terra, la santità dei piccoli gesti, delle umiliazioni quotidiane , una “santità della porta accanto”, come scrive Papa Francesco nell’esortazione apostolica Gaudete et exultate. Una chiamata ad essere santi a cui tutti possiamo rispondere, “ognuno per la sua via”.

Stasera le reliquie sono state trasferite a Frigole nella parrocchia a lei dedicata. Domani alle 9 la celebrazione eucaristica presieduta da don Raffaele Bruno e alle 10 l’incontro con gli ammalati. Nel pomeriggio dopo l’adorazione eucaristica  i resti mortali della piccola santa prenderanno la via del ritorno per Nettuno.

 

prossimi eventi

22 Mar

Per il clero presso la sala dell' Episcopio, h. 10.00; 

per gli operatori liturgici parrocchiali presso: Parr. “S. Lucia” – Lecce, h. 19.00.

24 Mar

a cura della Pastorale Giovanile e del Centro Missionario Diocesano

27 Mar

MEIC gruppo di Lecce e Azione Cattolica di Lecce presentano l'ultima fatica di don Gigi Manca. 

Saluteranno  S.E. mons. Michele Seccia, dott. P. Paolo Polimeno, dott. Mauro Spedicati. Dialogherà con l'autore il prof. Carlo Alberto Augieri.

28 Mar

a cura del Centro  Missionario Diocesano

29 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora. (Luogo e orario da definire)

30 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora.  (Luogo e orario da definire)

suggestioni singfoniche


FORLIFE PASQUA 19

pellegrinaggio praga

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it