Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Domani, 15 marzo si terrà alle 19.00, presso la sala conferenze del Convitto Palmieri a Lecce, il secondo appuntamento del primo ciclo “La parola e la politica”, organizzato dalla Scuola di formazione politica, “Per una politica educata”, promossa dall’ Azione cattolica diocesana e dall’Ufficio per i problemi sociali dell’arcidiocesi di Lecce, con il patrocinio della Provincia di Lecce e la collaborazione dell’ISSRM “DonTonino Bello”. Media partner dell’iniziativa formativa, portalecce.it.  

Un appello già lanciato dal Papa Francesco per i 150 anni dell’Azione Cattolica. «Il vostro appartenere alla diocesi e alla parrocchia si incarni lungo le strade delle città, dei quartieri e dei paesi».

Poi l’invito: «sentite forte dentro di voi la responsabilità di gettare il seme buono del Vangelo nella vita del mondo, attraverso il servizio della carità, l’impegno politico, la passione educativa e la partecipazione al confronto culturale».

La calda raccomandazione: «Mettetevi in politica, ma per favore, nella grande politica, nella politica con la P maiuscola».

“Per una Politica educata” accoglie la sfida, proponendo uno spazio di formazione, spesso disattesa, di ‘cittadini educati’, cioè informati, consapevoli e dotati di spirito critico dinanzi alle vicende del proprio tempo.

La seconda lezione la terrà Padre Francesco Occhetta s.j. che parlerà sul tema "Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico... il cristiano e la carità politica", una riflessione sulla qualità dell’agire del cristiano, partendo da ‘cosa e verso dove ’ e poi sul ‘come’ intervenire. Così come precisa nel suo blog, “L’umano nella città”, «se muore il prossimo in politica allora muore il senso umano della politica, quella su cui si fonda il nostro convivere». Un atteggiamento propositivo a tutto questo - continua padre Francesco Occhetta s.j. - potrebbe essere: «ritornare a chiamarci per nome attraverso il volto e il bisogno; costruire comunità che sono l’antidoto a chi strumentalizza i popoli e ritornare a vivere la città con al centro le persone e i loro bisogno, i loro diritti e le loro responsabilità».

Allargare la formazione politica per allargare il cuore: «Siate viandanti della fede – invita Papa Francesco - per incontrare tutti, accogliere tutti, ascoltare tutti, abbracciare tutti».  

 

 

prossimi eventi

24 Mar

a cura della Pastorale Giovanile e del Centro Missionario Diocesano

27 Mar

MEIC gruppo di Lecce e Azione Cattolica di Lecce presentano l'ultima fatica di don Gigi Manca. 

Saluteranno  S.E. mons. Michele Seccia, dott. P. Paolo Polimeno, dott. Mauro Spedicati. Dialogherà con l'autore il prof. Carlo Alberto Augieri.

28 Mar

a cura del Centro  Missionario Diocesano

29 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora. (Luogo e orario da definire)

30 Mar

TURNI DI ADORAZIONE: Gruppi, Movimenti, Associazioni e Parrocchie  CONFESSIONI: I Sacerdoti saranno a disposizione in ogni ora.  (Luogo e orario da definire)

suggestioni singfoniche


FORLIFE PASQUA 19

pellegrinaggio praga

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it