0
0
0
s2sdefault

Non è atmosfera natalizia leccese senza i versi, i sospiri, le preci e poi i moti del cuore suscitati dagli auguri di don Franco Lupo.

0
0
0
s2sdefault

A sorpresa l'altro pomeriggio Papa Francesco ha visitato la mostra “100 presepi in Vaticano” allestita non lontano da via della Conciliazione. Tra lo stupore e la gioia dei maestri presepisti, il Santo Padre si è soffermato ad ammirare le oltre 130 natività esposte.

0
0
0
s2sdefault

Il giudice leccese Luigi G. De Simone (1835-1902) quando non vestiva l’abito del magistrato indossava quello di storico. Questa passione - fa sapere lui stesso - sorse fin dalla tenera età quando cominciò a leggere con interesse libri di storia locale e a raccogliere carte antiche e cimeli archeologici.

0
0
0
s2sdefault

Uno scatto che vale come un riconoscimento alla bellezza, proiettato in una vetrina d’eccezione. Con Lecce che diventa il simbolo di un Salento amato ed ammirato.

0
0
0
s2sdefault

Hanno lavorato anche al buio. E sotto la pioggia di questi ultimi giorni: alla fine ce l’hanno fatta. Domani sera alle 19, grazie all’infaticabilità e alla passione dei maestri della ditta di Giovanni Serafino di Merine guidati dal progettista geom. Pierluigi Lala, il presepe di Piazza Duomo verrà inaugurato.

0
0
0
s2sdefault

In gran parte dei centri salentini, il giorno di vigilia, il 7 dicembre, per tradizione si mangia la puccia, un piccolo pane molto soffice. Un tempo nella vigilia dell’Immacolata veniva anche osservato una sorta di digiuno.

 

Forum Famiglie Puglia