0
0
0
s2sdefault

Confartigianato Imprese Lecce lancia “Le Vie dell’Artigianato - Percorsi Accoglienti”, il progetto che riunisce le eccellenze artigiane e le tipicità artistiche e agroalimentari del territorio salentino.

 

 

L’obiettivo è quello di offrire un nuovo modello di turismo mettendo al centro dell’offerta gli artigiani locali, veri protagonisti del Made in Salento e punti di riferimento del territorio, che avranno l’opportunità di rilanciare la loro immagine diventando dei veri attrattori per borghi e centri storici.

«Le piccole e medie imprese stanno vivendo un momento di difficoltà dettata dall’emergenza sanitaria. Per questo è necessario mettere in campo qualsiasi iniziativa per rilanciare l’artigianato locale - spiega il presidente di Confartigianato Imprese Lecce Luigi Derniolo -. Con questo progetto vogliamo mettere al centro della proposta turistica la “piccola” bottega per valorizzare l’autenticità e le bellezze dei nostri territori».

Gli artigiani aderenti all’iniziativa avranno il compito di raccontare il territorio esprimendo identità, tradizione, passione attraverso la qualità dei loro prodotti e offrendo attività sul campo pensate per trasmettere sapere, ma anche per affascinare e coinvolgere i visitatori che diventano protagonisti della creazione di un tesoro fatto a mano.

«Il viaggiatore non si accontenta più di ricordare il proprio viaggio ma desidera delle esperienze autentiche da condividere e raccontare ma vuole essere protagonista attivo, entrando in sintonia con la storia, la cultura e tradizioni del luogo che visita - aggiunge il presidente Derniolo -. Per questo è necessario trovare un modo nuovo di fare turismo, puntando sulle competenze dei nostri artigiani».

Con “Le Vie dell’Artigianato – Percorsi Accoglienti” ciascun viaggiatore, turista o residente avrà gli strumenti necessari per costruire liberamente la propria esperienza di soggiorno, sulla base dei propri interessi e passioni, tracciando un percorso unico e originale fra le attività aderenti. Plasmare l’argilla, modellare la cartapesta o sfornare un pasticciotto sono solo alcune delle attività che i visitatori potranno compiere nel loro soggiorno nel Salento.

Confartigianato Imprese Lecce assisterà le piccole imprese durante l’intero svolgimento del progetto, stimolando collaborazioni tra le diverse realtà che vorranno mettersi in gioco e aiutando le botteghe a raccontare la propria identità.

Nelle prossime settimane saranno resi noti i dettagli dell’iniziativa con l’elenco delle strutture associate che saranno consultabili anche tramite il sito web di Confartigianato Imprese Lecce (www.confartigianatolecce.it). Per dare un supporto ai visitatori sarà realizzato del materiale cartaceo con tutte le informazioni utili del progetto.

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus