Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha comunicato, con documento ufficiale, che ha destinato una medaglia, coniata dall’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, al professore salentino Alessandro Carriero, direttore del reparto di Radiologia dell'Ospedale Maggiore di Novara.

Professore Ordinario di diagnostica per immagini e radioterapia nella Scuola di medicina - Dipartimento di medicina traslazionale, egli ha un curriculum scientifico e universitario straordinario, con tantissime e qualificate attività in ambito italiano ed europeo. Si può ricordare, ad esempio, che nel 2003 è diventato Direttore della Scuola di specializzazione in radiodiagnostica di Novara e che è autore di 191 lavori in stampa e di trenta monografie.

Il suo percorso scientifico è reso ancor più ammirevole da una generosa attività di solidarietà. Egli è il promotore, molto convinto, appassionato, dinamico e coinvolgente, di For Life, un’associazione di volontariato che vive da molti anni e promuove in diverse città la partecipazione alla solidarietà a favore di difficili situazioni  dell’Italia e di diverse parti del terzo mondo, avendo come metodo la realizzazione di centri solidali e la loro totale donazione alle chiese locali per la gestione.

Un autentico laboratorio di umanità e di speranza, nel segno della condivisione interpersonale e della carità cristiana.

La medaglia conferita dal Presidente della Repubblica costituisce, pertanto, un riconoscimento molto significativo della fervida operosità filantropica e della diligente e generosa solerzia dimostrate in numerosissime opere sociali. Tra l’altro pure molto apprezzate, oltre che da diverse autorità civili, da presuli italiani e stranieri.

Lunghissimo l’elenco delle manifestazioni promosse in tutta Italia. Pure a Lecce e nel Salento.Occorre, inoltre rilevare che nel prof. Carriero risultano fondamentali, insieme con la spiccata sensibilità umana, la sua profonda formazione religiosa coltivata per diversi anni nell’Azione Cattolica, e la sua capacità di coinvolgere intensamente numerosissime persone nella collaborazione.

Basti ricordare due generosissime e qualificate supporter: la dott. Rita Fossaceca, medaglia d’oro al valor civile, scomparsa circa tre anni fa, e la dott. Titti Martina, moglie di un amico di Portalecce, Sauro Bezzi, deceduta lo scorso 27 febbraio, ammirata moltissimo, come disse l’arcivescovo mons. Michele Seccia “per l’amore ai poveri, la sua fede e la sua carità” verso i bambini del Salento, della Nigeria e del Kenia.

Il grande onore concesso dal Presidente della Repubblica al prof. Alessandro Carriero costituisce, pertanto un grande apprezzamento per il mondo del volontariato che coinvolge tantissimi cittadini e cristiani che credono e dimostrano che è possibile costruire un mondo migliore.

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it