Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

La parrocchia Santa Maria delle Grazie di Squinzano, continua a dimostrarsi ricca di talenti. Oggi presentiamo Mattia Foschini, consigliere GiFra che ha trascorso un periodo in Cina per approfondire i suoi studi e ha iniziato il percorso GiFra otto anni fa grazie alla sua fidanzata che ne faceva parte già da un anno.

“Mi sono semplicemente prestato a servire la fraternità in ciò che era necessario - racconta Mattia - i primi tempi mi sono solo limitato ad accompagnare agli incontri la mia fidanzata che all’epoca era presidente e io mi presentavo come il suo ‘autista’. Con il tempo sono diventato vicepresidente e tre anni fa ho avuto il dono di far parte del consiglio regionale della GiFra, un’esperienza che mi ha fatto crescere tanto anche dal punto di vista della fede”.

Mattia ha quindi una certezza: “non sarei la stessa persona senza l’esperienza di questi anni; devo sicuramente ringraziare la mia ragazza, ma anche tutte le persone che ho incontrato nel cammino e che mi hanno fatto comprendere che esiste una fraternità che non ha confini”.

Mattia ai ragazzi più giovani che si sono da poco avvicinati a quest’esperienza si sente di dare un consiglio: “se avete colto la bellezza del cammino e del carisma francescano, non rifiutate questo dono che avete ricevuto; se siete qui è perché Dio via ha chiamati ed è importante che diciate sempre sì davanti a queste opportunità, al resto ci penserà il Signore”.