Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Il 23 aprile la comunità di Strudà vivrà la tradizione della Madonna delle Grazie, proseguendo così i festeggiamenti religiosi cominciati con il periodo pasquale.

L’intronizzazione del simulacro della Madonna in chiesa madre infatti è avvenuta stamattina, giorno in cui la Chiesa festeggia la Pasqua di Resurrezione.

La sera del 23 aprile invece si terranno i festeggiamenti civili e religiosi, le vie del paese sono infatti addobbate dalla ditta di luminarie “De Cagna” ed è anche previsto uno spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Mega” di Scorrano.

Al termine della celebrazione delle 18,30 si terrà la processione con l’immagine della Vergine delle Grazie per le vie del paese accompagnata dalla banda di Sava.

Don Mino Arnesano, parroco di Strudà, ha concluso così il suo messaggio per la festa inserito nel manifesto dell’evento: “La testimonianza della vita contro l’istinto della morte, l’irradiazione della vita in una cultura che afferma la possibilità, fin da quaggiù, di una umanità nuova e rinnovata dal dinamismo dello spirito. Maria Madre di ogni Grazia ci aiuti a vivere la novità della Pasqua generando l’uomo che vive in noi”.

STRUDà1

 

prossimi eventi

25 Lug
APERTURA CHIESA DI SAN GIACOMO
25.07.19 9:30 am - 11:30 am

A cura dell’Associazione “Italia Nostra”

28 Lug

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it