0
0
0
s2sdefault

Domattina 14 agosto con la santa messa mattutina presieduta dall’arciprete mons. Vincenzo Marinaci si concluderà il novenario di preparazione alla festa patronale. Live solo sulla pagina Fb di Portalecce.

 

 

 

 

Con la grazia di Dio tutto è andato bene. Il novenario di preparazione alla festa, che era stato da tempo previsto e che in primavera sembrava quasi impossibile organizzare, con l’impegno del clero trepuzzino e dei comitati organizzatori si è potuto svolgere nel migliore dei modi possibili. Non è mancata l’attenzione alla sicurezza e la scrupolosa osservanza delle norme anti-contagio, ma nonostante ciò grande è stata la partecipazione dei fedeli. Anche gli anziani e gli ammalati della città, senza dimenticare i trepuzzini lontani dalla loro terra, si son potuti unire alle celebrazioni quotidiane che si sono svolte nella Chiesa Madre.

Domani, nono giorno, con l’eucarestia delle 7.30 si concluderà l’itinerario di preparazione alla solennità della B.V.M. In questo giubileo mariano.

Il mattino della vigilia della solennità di Maria SS. Assunta avrà il seguente programma:

Alle 6.30 la recita del rosario, alle 7 il canto delle lodi mattutine, alle 7.30 la celebrazione eucaristica (entrambi in diretta su Portalecce) presieduta dal parroco don Vincenzo Marinaci.

Alle 12, in Largo Margherita, si apriranno i festeggiamenti 2020 alla presenza delle autorità religiose, civili e militari. Accompagneranno questo momento le note eseguite dal concerto bandistico cittadino diretto dal maestro Giovanni Cananà e i fuochi d’artificio a salve. Con questo rituale momento Trepuzzi entrerà nei giorni più importanti dell’anno.

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus