Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Ieri sera, dopo una lunga malattia è tornato alla Casa del Padre don Luigi Greco, sacerdote nato 83 anni fa a Torchiarolo, ordinato sacerdote nel 1962.

Don Luigi è stato vice parroco presso la parrocchia Santi Angeli Custodi di San Pietro Vernotico, vice parroco presso la matrice di Torchiarolo, dal primo gennaio 1990 ha ricoperto l’incarico di cappellano presso l'ospedale "N. Melli" di S. Pietro Vernotico e  dal novembre 1993 di direttore dell'Ufficio Diocesano per la Pastorale Sanitaria.

Nel 2002, mons. Cosmo Francesco Ruppi lo nominò parroco di Torchiarolo e vi rimase fino al mese di settembre 2011.

Di carattere mite, appassionato di cultura e di storia locale, si è dedicato al recupero degli altari della chiesa matrice non trascurando lo studio e la ricerca nella storia di Torchiarolo e San Pietro Vernotico. Ha pubblicato due libri, entrambi sulla storia delle due comunità.

L’arcivescovo Michele Seccia ha già visitato, pregato e benedetto la salma nella camera ardente allestita nella casa di don Luigi. La salma è stata poi trasferita in mattinata in chiesa madre dove alle 16,30 lo stesso arcivescovo presiederà il rito delle esequie.

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it