Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

L’amministrazione comunale di Squinzano ha pensato di organizzare per bambini e ragazzi fino a 13 anni “Gioca Estate 2020”, attività ludico-ricreative suddivise per fasce di età per donare loro dei momenti di socialità di cui purtroppo si sono dovuti privare durante il lockdown.

 

 

Si partirà il 13 luglio con Creativity camp e Summer camp. Entrambe le attività saranno disponibili fino al 30 agosto, ma organizzate in turni di 15 giorni in modo da dare l’opportunità a quanti più bambini possibili di partecipare. In particolare Creativity camp sarà rivolto ai bambini dai 3 ai 5 anni e sarà basato su attività ludico motorie e formative che si terranno ogni giorno dalle 17,30 alle 19,30; partner dell’iniziativa sarà l’asilo nido Bimbi e Coccole. Il costo ammonterà a 50 euro di cui 30 a carico del comune. Summer camp invece sarà rivolto invece ai bambini dai 6 ai 13 anni e sarà basato su attività polivalenti aggregative, ludiche e sportive non agonistiche. Si svolgerà dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e partner dell’iniziativa saranno i centri estivi Multisport Lecce ASD e Feel Good di Cellino San Marco. Il costò sarà di 80 euro di cui 50 a carico del comune.

Dal 24 agosto al 20 settembre sarà la volta di Game camp, stavolta completamente gratuito, aperto ai bambini dai 6 ai 13 anni con attività educative, ludiche, ricreative e formative che si terranno dal lunedì al venerdì dalle16,30 alle 19,30. Partner dell’iniziativa sarà il consorzio Matrix.

Dall’1 al 10 settembre si potrà partecipare a Nature camp-masseria didattica, sempre per bambini dai 6 ai 13 anni con attività ricreative e di aggregazione all’aria aperta finalizzate al rispetto e all’amore per la natura. Partner sarà la masseria Petrelli di San Pietro Vernotico e si svolgerà, gratuitamente ogni mattina dalle 9 alle 13 con la Festa della natura che si terrà in chiusura.

Il 28 agosto invece, in piazza Arigliano a Casalabate sarà aperta a tutti la grande festa del campus con lo spettacolo ‘Non mi pento del Salento’ di Massimo Giordano.

Per info rivolgersi Miglietta F. e Zingarello A. L. presso l’ufficio dei servizi sociali.

 

giocaestate locandina

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus