0
0
0
s2sdefault

È iniziato l’Avvento anche per la comunità di Santa Rosa in Lecce insieme con l’arcivescovo Michele Seccia che ha celebrato la messa prefestiva della prima domenica del tempo forte che prepara al Natale in una chiesa piena di fedeli ma comunque rispettosa delle imposte distanze di sicurezza. 

 

 

Il parroco don Damiano Madaro, ringraziando Seccia per la sua preziosa presenza in mezzo alla comunità nel giorno di inizio dell’importante cammino di attesa verso il Natale, ha preparato questo percorso in modo diverso e particolare con una Corona dell’Avvento fatta di tappe, di passi, di momenti e soprattutto di riflessione.

Ogni domenica una candela accesa sotto un’immagine affianco all’Altare porrà l’attenzione della comunità a un particolare aspetto dell’attualità, del cammino di fede, di preparazione e di riflessione verso il tempo di grazia che ci aspetta in questo particolare anno che abbiamo attraversato. Alla fine dell’Avvento le quattro candele saranno simbolicamente unite con queste quattro tappe raggiunte e tutte da scoprire e da riflettere per prepararsi al meglio alla venuta del Signore e accoglierlo con rinnovata fede e consapevolezza nei propri cuori in un periodo in cui bisogna riscoprire i giusti valori e l’essenziale che ci deve guidare.

Un percorso che coincide con l’entrata in vigore del nuovo Messale Romano e quindi che pone davvero la comunità sotto un sentimento di novità con cui risvegliare l’entusiasmo, forse un po’ spento da questa pandemia, per continuare sempre e comunque a camminare insieme verso la Luce del Signore Gesù che non ci abbandona e non muore mai, anzi, si rinnova e si fa sempre più forte proprio nei momenti più bui.

 

 

 

Scuola Diocesana di formazione teologica

Forum Famiglie Puglia