0
0
0
s2sdefault

“Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli” (Mt 5,14-16).

0
0
0
s2sdefault

“Va’ sicura, in pace, anima mia benedetta,perché hai buona scorta nel tuo viaggio!Infatti Colui che ti ha creata, ti ha resa santa e,sempre guardandoti come una madre il suo figlio piccolino, ti ha amata con tenero amore.E tu, Signore, sii benedetto perché mi hai creata”.

0
0
0
s2sdefault

“Siate sempre amanti di Dio, delle vostre anime e di tutte le vostre sorelle, e siate sempre sollecite di osservare quanto avete promesso al Signore. Il Signore sia sempre con voi, e faccia che voi siate sempre con Lui. Amen”.

0
0
0
s2sdefault

“Lodate, benedite il Signore. Ringraziate e servite con grande umiltà. Lodate, lodate, benedite il Signore con grande umiltà”. Sono le parole che San Francesco d’Assisi ha rivolto ieri sera durante la solenne concelebrazione eucaristica nella festa del Perdono d’Assisi e Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola.

0
0
0
s2sdefault

Dalle 12 di ieri, 1° agosto, e fino alla mezzanotte di oggi è possibile beneficiare del Perdono d’Assisi, l’indulgenza plenaria che può essere ottenuta in tutte le chiese parrocchiali e francescane o visitando la Porziuncola di Assisi dove morì San Francesco che aveva ottenuto l’indulgenza da Papa Onorio III, il 2 agosto 1216, dopo una visione di Gesù e di Maria circondati da una schiera di angeli.

0
0
0
s2sdefault

Domani, 2 agosto tutta la Chiesa universale ed in particolare tutta la famiglia francescana celebrerà la Festa del Perdono di Assisi, la Solennità della Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola.

 

Forum Famiglie Puglia