Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Come da programma ieri i giallorossi sono stati impegnati nella prima uscita amichevole del ritiro pre-campionato. Avversario di turno, presso il C.S. Mulin da Coi, il F.C. Gherdeina, formazione di seconda categoria.

 

8 a 0 il punteggio finale con doppietta di La Mantia. In gol anche Lapadula e Falco. I calciatori del Lecce hanno indossato il lutto al braccio e prima del calcio d’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare l’ex patron giallorosso, Giovanni Semeraro, scomparso ieri.

Ad una settimana dall'inizio del ritiro oggi parla Biagio Meccariello: “Arriverò all’esordio in serie A a 28 anni - attacca l'esperto difensore centrale -. Da parte mia c’è curiosità e voglia di confrontarmi in un torneo che è sicuramente difficile. Secondo me questa possibilità arriva all’età giusta, nel senso che ora ho una buona esperienza. Nella mia carriera non avendo fatto settore giovanile, ma avendo iniziato fin da ragazzino a giocare in eccellenza ora ho un buon bagaglio”.

Nessuna preoccupazione circa la concorrenza dei nuovi arrivati compagni di reparto: “A livello personale vivo la concorrenza all’interno della squadra con la massima serenità. È normale che il gruppo dello scorso anno andasse implementato con innesti di categoria, con profili come Rossettini, che è un giocatore di provata esperienza. Il nostro è un gruppo che accoglie a braccia aperti i nuovi”.

Poi una riflessione sulla nuova avventura nella massima serie. “Dalla serie B alla A cambia tutto, la preparazione, la lettura delle giocate, la velocità e la forza fisica. Da difensore posso dire che affronterò attaccanti forti ed altri che sono dei campioni. La prima cosa che non dovrà mai mancare da parte mia è l’attenzione. Sicuramente è un vantaggio conoscere già le idee del mister e quello che pretende da noi.Mister Liverani vuole che la manovra parta da noi difensori. Io sono a sua completa disposizione, come fatto anche nella scorsa stagione dove all’occorrenza nelle gare con Perugia e Brescia quando sono stato impiegato sulla destra.”

 

prossimi eventi

21 Ago

Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Damiano Madaro, Vicario Episcopale per la Pastorale Organica

22 Ago

Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Luca Nestola, Vicario Foraneo 

23 Ago

Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Gianni Ratta, Vicario Foraneo

24 Ago

A seguire processione solenne con i Simulacri dei SS. Patroni e al termine discorso alla città dell'Arcivescovo

25 Ago

Offerta dell’olio per la Lampada Votiva da parte dei Sindaci dei vari Comuni

25 Ago

A cura dell’Associazione “Valori e Rinnovamento” e “Art&Galleria”

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it