0
0
0
s2sdefault

Primo sacerdote della diocesi di Taranto positivo al Covid-19. Si tratta di don Martino Mastrovito, parroco nella parrocchia Spirito Santo, alla periferia della città.

 

MASTROVITO OK

 

Assistente ecclesiastico regionale dell’Agesci e presidente della congrega dei preti di Martina Franca, la sua cittadina di origine a 30 km dal capoluogo, don Martino è molto amato dalla comunità diocesana, che sta diffondendo messaggi di incoraggiamento ed inviti alla preghiera attraverso i social. Don Martino è attualmente ricoverato all’ospedale Moscati di Taranto, che già nella prima fase della pandemia era servito da hub Covid ed ora ha circa una trentina di persone ospitate nel reparto dedicato.

L’arcidiocesi ionica ieri ha comunicato la notizia con una nota che incoraggia il sacerdote e tranquillizza la comunità sui passi seguiti, nel rispetto delle norme anticontagio. “Si comunica che il sacerdote Martino Mastrovito, parroco della parrocchia Spirito Santo in Taranto è risultato positivo al Covid-19. I suoi stretti collaboratori - si legge - ora si trovano in quarantena fiduciaria mentre si sta provvedendo all’attuazione di tutti i protocolli prescritti. L’arcivescovo, mons. Filippo Santoro, ha manifestato telefonicamente al caro don Martino la sua vicinanza e quella di tutta la comunità diocesana assicurandogli la preghiera e il sostegno per una pronta guarigione. La chiesa parrocchiale e tutte le opere annesse, saranno sottoposte a trattamento di sanificazione”.

 

Scuola Diocesana di formazione teologica