Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

Nei giorni 12 e 13 ottobre si terrà a Lecce il corso di Clownterapia tenuto da don Gianni Mattia (clown Birillo), cappellano presso l’ospedale “V. Fazzi” di Lecce e presidente “dell’Associazione Cuore e mani aperte verso chi soffre onlus”.

Per informazioni è possibile consultare l’indirizzo mail, entro il 3 ottobre, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure il sito internet www.cuoreemaniaperte.it.

La clownterapia costituisce una forma di volontariato ospedaliero orientato a migliorare lo stato psicologico dei pazienti pediatrici e psichiatrici, aiutandoli ad affrontare con spirito positivo le terapie mediche e la degenza.

Riguardo al volontariato così Papa Francesco ha voluto sottolineare l’importanza di tutto ciò nella Giornata del Malato 2019: “Il volontario è un amico disinteressato a cui si possono confidare pensieri ed emozioni; attraverso l’ascolto egli crea le condizioni per cui il malato, da passivo oggetto di cure, diventa soggetto attivo e protagonista di un rapporto di reciprocità, capace di recuperare la speranza, meglio disposto ad accettare le terapie. Il volontariato comunica valori, comportamenti e stili di vita che hanno al centro il fermento del donare. È anche così che si realizza l’umanizzazione delle cure”.

 

ZZcorso clownterapia

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it