0
0
0
s2sdefault

Nella grande corte dell’Abbazia di Santa Maria di Cerrate a Lecce, da oggi al 26 luglio, tre serate di musica e bellezza con artisti di fama internazionale, per un viaggio nella produzione cameristica lungo quasi tre secoli, da Wolfgang Amadeus Mozart fino ai compositori contemporanei.

 

 

Dopo l'Ipogeo Bacile di Castiglione a Spongano (Le), sede delle prime due edizioni, e il Chiostro dell’Antico Seminario di Lecce nel 2019, la quarta edizione di “ClassicheForme”, Festival Internazionale di Musica da Camera fondato e diretto dalla pluri-premiata pianista ventisettenne salentina Beatrice Rana, indiscusso talento riconosciuto nel mondo, trova sublime accoglienza in uno dei monumenti simbolo del Sud Italia, splendido esempio di architettura romanica pugliese e primo bene Fai in Puglia.

Si comincia stasera 24 luglio (ore 21). Interpreti della serata inaugurale saranno Silvia Careddu (flauto), il nuovo primo violino dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia Andrea Obiso, Giuseppe Russo Rossi (viola), Ludovica Rana (violoncello) e Beatrice Rana (pianoforte). 

Sabato 25 luglio (ore 21) sarà la volta della prima esecuzione assoluta della Commissione ClassicheForme 2020, firmata quest’anno da Giovanni Sollima, compositore e violoncellista italiano dall’assoluto prestigio riconosciuto nel mondo, atteso ospite della quarta edizione del Festival. Proprio con Sollima, Beatrice Rana e l’ensemble di violoncellisti under 35 vincitori della Residenza Siae ospitata proprio in questi giorni dal Teatro “Oratorio Don Orione” di Arnesano, concertati dal violoncellista Andrea Cavuoto, daranno vita a un programma molto vario.

Domenica 26 luglio (ore 21) il Festival si concluderà con un’intima serata dedicata al grande Beethoven, di cui quest’anno si celebra il 250° anniversario della nascita.

ClassicheForme, organizzato dall’Associazione Opera Prima, è stato inserito tra i migliori festival artistici europei con l’attribuzione della Effe Label 2019-2020 da parte dell’European Festivals Association, supportata dalla Commissione e dal Parlamento Europeo. Il riconoscimento si aggiunge alla Medaglia del Presidente della Repubblica ricevuta per la Prima edizione del Festival. L’edizione 2020 si realizzerà anche grazie ai fondi della Regione Puglia - Assessorato all’industria turistica e culturale, nella persona di Loredana Capone.

Costo dei biglietti per gli eventi del 24.25.26 luglio: Euro 20 ed euro 10 (ridotto Under30). Per informazioni https://www.classicheforme.com/biglietteria/.

 

Chiesa di Lecce per il Coronavirus