Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
0
0
s2sdefault

“Se ci fosse luce sarebbe bellissimo. Sport, educazione e vita” è il titolo dell’evento formativo che si terrà stasera alle 18, presso la sala della Biblioteca Bernardini di Lecce.

Per celebrare  il 75esimo anniversario di fondazione del Centro Sportivo Italiano si è scelto, come punto di riferimento, la figura di  Aldo Moro, le sue esperienze e i messaggi da lui consegnati in occasione della partecipazione ai vari momenti associativi.

Un viaggio affascinate attraverso il suo carteggio, memoria viva di un messaggio ancora di grande attualità: Aldo Moro, figlio della nostra terra,  è stato uno statista con lo sguardo costantemente rivolto ai giovani, protagonisti attivi della storia del Paese. Si evince  dalle sue parole uno stretto connubio tra azione politica e progetti educativi e associativi legati al CSI, in quanto lo sport è un momento “luminoso” , gioioso e creativo che lo Stato ha l’onere di sostenere, attraverso aiuti economici, spirituali e morali necessari per il suo sviluppo.

Un invito aperto a tutti, un momento di incontro e di dialogo con rappresentanti della Politica, dell’Università e della Chiesa locale, per riflettere, per informarsi e per formare, in quanto di tutti è  la responsabilità come “comunità educante”.

rddlocandina Aldo Moro4

 

CONTATTI

portalecce.it
73100 - Lecce
piazza duomo
tel. 0832.308849

redazione@portalecce.it